Compagni di viaggio - Gite scolastiche organizzate. Gite all'estero, gite in italia, gite di un giorno, gite sulla neve, escursioni in bicicletta
Facebook Facebook

LOMBARDIA - MILANO E IL LAGO MAGGIORE

Programma 2 – 3 giorni:

1° giorno: arrivo a Milano. Incontro con la guida (a disposizione per mezza giornata). Il percorso tocca i monumenti più famosi del capoluogo lombardo: il Duomo, simbolo della città, è una delle più celebri e complesse costruzioni gotiche al mondo (noleggio obbligatorio sistema audiomicrofonico); la Galleria Vittorio Emanuele, considerata il “salotto” di Milano e Piazza della Scala, che prende il nome dal famoso Teatro, tempio mondiale della musica lirica; il Castello Sforzesco (ingresso a pagamento), uno dei più importanti monumenti cittadini che ha avuto, nel corso della sua storia, lunghe vicende costruttive, brutali demolizioni, ricostruzioni, abbellimenti e restauri, divenendo un simbolo dei momenti storici, felici e drammatici, della città; la Basilica di Sant'Ambrogio, forse la chiesa più bella di Milano con i suoi rossi mattoni, con i suoi spazi suggestivi, con le mostruose figure che decorano i capitelli e con lo splendido altare rilucente d’oro e di pietre preziose (ingresso Cappella di San Vittore in Ciel d’Oro con supplemento).
Pranzo libero (pranzo in ristorante con supplemento).
Pomeriggio libero. Possibilità di visita (guida ed ingressi con supplemento) a:

  1. Pinacoteca di Brera; è il principale museo d'arte di Milano, uno dei più importanti del mondo per le sue prestigiose raccolte di pittura antica e moderna con i capolavori di Mantegna, di Giovanni Bellini, di Carpaccio, Bramante, Piero della Francesca e Raffaello, Carracci e Caravaggio.
  2. Museo della Scienza: visita generale alle sezioni più significative del Museo attraverso i tre edifici che custodiscono le collezioni museali, con una tappa alla Galleria Leonardo da Vinci ed alle grandi navi.
  3. Cenacolo Vinciano (ingresso con supplemento / prenotazione obbligatoria a pagamento da effettuare con largo anticipo / massimo 25 partecipanti alla volta / durata della visita 15 minuti); la chiesa e il convento di Santa Maria delle Grazie con l'Ultima Cena di Leonardo sono iscritti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO e sono simboli della Milano umanistica e rinascimentale.

Partenza e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
2° giorno: prima colazione. Trasferimento a Stresa. Incontro con la guida (a disposizione per l'intera giornata) e presentazione del programma. Imbarco e navigazione (ca. 15 minuti) sino a raggiungere l’Isola Bella (ingresso da pagare in loco). La sua bellezza è dovuta al monumentale palazzo barocco e agli splendidi giardini. La costruzione del palazzo e dei maestosi giardini che diedero fama all’Isola ebbe inizio per volontà del Conte Vitaliano Borromeo nel 1670 ed ancor oggi documentano gli splendori di un’epoca. Inestimabili opere d’arte (arazzi, mobili, quadri, …) sono racchiusi nella dimora dei Borromeo. I giardini, ricchi di ogni varietà di piante e fiori rari, si sviluppano a terrazze ornate e sovrapposte, e sono un classico, inimitabile esempio di “giardino all’italiana” dell’epoca. Imperdibile il borgo abitato. Imbarco e trasferimento in motonave (10 minuti di navigazione) all'Isola dei Pescatori, la prima delle isole ad essere abitata, dove si conserva ancora l'antico borgo dei pescatori. Si trova poco più a nord dell'Isola Bella (tra le due c'è il minuscolo isolotto, poco più di uno scoglio, La Malghera), di fronte a Stresa. E' occupata quasi interamente da un antico, rustico, villaggio, dalle viuzze strette e tortuose, che sfuma nella bella passeggiata della punta settentrionale dell'isola. Dell'arcipelago è l'isola più popolana, ma non per questo priva di attrattiva. Il fascino sta proprio nella sua riposata grazia di paese tipicamente lombardo, abitato da gente laboriosa e frugale, ancora in parte dedita alla pesca.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio imbarco e rientro e visita libera di Stresa (5 minuti di navigazione). Importante luogo di villeggiatura, già nell'ottocento ha visto soggiornare personaggi di fama mondiale: la regina Margherita, Stendhal e molte altre teste coronate. Ne visitiamo il piccolo centro storico, attraversato da strette viuzze e piccole piazze, passeggiamo lungo il lungolago osservando lo straordinario panorama offerto delle Isole Borromee e scoprendo i lussuosi alberghi che hanno ospitato lo scià di Persia, D'Annunzio, Hemingway. Qui visse e morì Antonio Rosmini, filosofo del Risorgimento e grande amico di Alessandro Manzoni. Partenza per il rientro.

 

Albergo:
hotel *** situato sul Lago Maggiore, in prossimità di Stresa. Cena in hotel.

Quota individuale di partecipazione:  
2 giorni (1 notte): € 110,00
3 giorni (2 notti): € 164,00         

   

Gratuità: 1 ogni 25 paganti in singola (esclusi supplementi*)            

                       
La quota di partecipazione comprende: la mezza pensione in hotel *** dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo, pranzo in ristorante il 2° giorno, guida per la visita di Milano il 1° giorno (mezza giornata), guida per la visita delle Isole Borromee e del lago Maggiore (intera giornata), il biglietto di navigazione per le isole come da programma, le gratuità come indicato, assicurazione RC, I.V.A.
La quota di partecipazione non comprende: trasporti, pranzo del 1° e del 3° giorno, bevande (da pagare in loco acqua minerale, vino e bibite), ingressi, supplementi, extra e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

TORNA AL MENU

Compagni di Viaggio by CDV di Marco Capucci Srl - P.za De Gasperi, 2 - 41043 Formigine (MO) - Tel. 059 5750596 - Cell. 338 9323508 - Fax 059 8672257
P.IVA 03349700363 - Contatti - info@compagnidiviaggio.eu - Informativa cookies - iscritta al Registro delle Imprese di Modena, n. d'iscrizione: 03349700363 - capitale sociale € 5.000