Compagni di viaggio - Gite scolastiche organizzate. Gite all'estero, gite in italia, gite di un giorno, gite sulla neve, escursioni in bicicletta
Facebook Facebook

TOSCANA - SIENA E LA VAL D'ORCIA

Programma 2 – 3 giorni:

1° giorno: arrivo a Siena. Incontro con la guida (durata ca. 2h.30). La visita permette di conoscere le vie e i palazzi del centro storico, la Basilica di S. Domenico, il Duomo del XIII° secolo (ingresso a pagamento). Vanto dei senesi, è tra le più riuscite creazioni dell'architettura romanico-gotica italiana con i suoi straordinari interni, il campanile con le sue caratteristiche bande orizzontali bianche e nere. Visitiamo poi il Palazzo del Monte dei Paschi, Piazza del Campo, tra le più rappresentative e celebrate piazze medioevali del mondo, circondata da palazzi trecenteschi in parte merlati e turriti, con la monumentale Fonte Gaia, con la sua storia e le vicende del palio, il Palazzo Pubblico, l’inconfondibile Torre del Mangia. Conclusa la visita tempo libero a disposizione. Possibilità di ingresso e visita guidata (con supplemento) a:

  1. Museo dell'Opera: il Museo appartiene all'Opera del Duomo e conserva capolavori d'inestimabile valore: tavole e dipinti di Giovanni Pisano, Duccio di Buoninsegna, Pietro Lorenzetti, Jacopo della Quercia, Sano di Pietro e altri artisti di scuola locale. Una sezione è dedicata agli arredi e ai paramenti sacri, agli oggetti liturgici e ai reliquiari, tra cui si segnala il reliquiario della testa di San Galgano del XIII secolo. All'interno del Museo sono esposte le dieci statue, opera di Giovanni Pisano, che in origine decoravano la facciata del Duomo. Il capolavoro assoluto conservato nel Museo è la 'Maestà' di Duccio di Buonsegna, finalmente visibile nella sua interezza.
  2. Palazzo Comunale: è considerato uno dei più bei palazzi civili d'Italia, da sempre ammirato per la maestosità e l'armonia. Una bellezza che si percepiva già durante la costruzione e che spinse il Governo cittadino ad emettere un editto che obbligava i proprietari delle case di Piazza del Campo a costruire i palazzi in coerenza stilistica con il Palazzo Pubblico, ma non più belli e grandi. Nel Palazzo c'è il Museo Civico di Siena, con i famosi affreschi di Ambrogio Lorenzetti che rappresentano l'Allegoria del Buono e Cattivo Governo.

Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.
2° giorno: prima colazione. Trasferimento a Montepulciano. Incontro con la guida (a disposizione per l'intera giornata). Circondato da una cinta muraria e da fortificazioni del ‘500, Montepulciano è conosciuto per l'imponenza dei suoi palazzi rinascimentali e per l'elegante bellezza delle sue chiese. Il percorso consente di scoprire i suoi monumenti cinquecenteschi e la Cattedrale. Possibilità (con supplemento) di visita guidata alla Cantina del Redi situata nei sotterranei di Palazzo Ricci, uno dei più bei palazzi rinascimentali della città. Suggestiva e imponente, nei suoi ambienti nasce il celebre vino Nobile di Montepulciano (durata 30 minuti).

  1. Pranzo in ristorante.

Trasferimento a Pienza. E' uno dei più importanti esempi di architettura rinascimentale esistenti, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità per l’importanza dei suoi monumenti e del suo assetto urbano. L’itinerario consente di scoprire il centro storico rinascimentale, con la Cattedrale dell’Assunta, il vicino Museo Diocesano (ingresso a pagamento), il Palazzo Comunale e il Palazzo Piccolomini. Nel corso della nostra passeggiata possibilità di visita ad un laboratorio della ceramica; un esperto artigiano ci mostrerà il procedimento per decorare le ceramiche. Conclusa la visita trasferimento e breve visita di Bagno Vignoni. Visitiamo il Parco dei Mulini. Oggi è possibile visitare alcuni antichi mulini ad acqua per la produzione della farina. Successivamente visitiamo la cittadina. Stazione termale nota fin dall’epoca romana, è straordinaria la sua piazza con la grande vasca di acqua sorgiva circondata da edifici medievali, rinascimentali e dal Loggiato di Santa Caterina. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
3° giorno: prima colazione. Possibilità (con supplemento) di visita a:

  1. Abbazia Monte Oliveto Maggiore: visita guidata (ca. 1h.15) dell’Abbazia fondata nel ‘300. E' uno scrigno di opere d’arte: il chiostro grande con gli affreschi del Signorelli e del Sodoma che riprese il lavoro dove l’artista cortonese l'aveva interrotto, meravigliosi affreschi rinascimentali che illustrano la vita di San Benedetto; il coro della chiesa con gli stalli lignei intarsiati da Giovanni da Verona; la biblioteca che ebbe il privilegio di custodire manoscritti e incunaboli di valore inestimabile, ormai perduti, la piccola Pinacoteca ospitata nella Sala Capitolare che espone alcune tavole dalla metà del Trecento all’Ottocento.
  2. Borghi della Val d’Orcia: visita di San Quirico D’Orcia. Borgo antichissimo, di probabile origine etrusca, con l’importante Collegiata romanica. Vicini troviamo gli Horti Leonini, esempio di grande giardino rinascimentale a ridosso delle mura della città. Successivamente trasferimento e visita di Castiglione d'Orcia, un autentico gioiello che conserva ancora tutta la sua antica e suggestiva atmosfera. Si scoprono i ruderi della fortezza, la Pieve con affreschi di scuola senese, la chiesa di Santa Maria Maddalena. Breve trasferimento (8 km. da Pienza) e visita al piccolo borgo di Monticchiello, borgo medievale perfettamente conservato. La cittadina all'interno delle fortificazioni ha mantenuto intatte le sue caratteristiche medievali; passeggiando per le sue strette viuzze si respira ancora l’antica atmosfera.
  3. Escursione Montalcino – Sant'Antimo: escursione a piedi da Montalcino sino all’Abbazia di S. Antimo. Attraverseremo le crete senesi, passeggiando tra cerrete, coltivi, incontrando paesi abbandonati. Il percorso si snoda tra ampi vigneti che si alternano a vegetazione di macchia mediterranea. Proseguiamo la nostra camminata seguendo un antico oliveto che ci porta all’imponente e splendida Abbazia di S. Antimo, raro esempio di architettura romanica che si erge solitaria in un paesaggio ricco di olivi e cipressi.

Pranzo libero (pranzo in ristorante con supplemento). Partenza per il rientro.

Albergo:
hotel *** situato a Chianciano Terme (Si). Cena in hotel.

Quota individuale di partecipazione:              
2 giorni (1 notte): € 92,00         
3 giorni (2 notti): € 135,00                    

Gratuità: 1 ogni 25 paganti in camera singola (esclusi supplementi*)

La quota di partecipazione comprende: la mezza pensione in hotel *** dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo, pranzo in ristorante il 2° giorno, guida per la visita di Siena il 1° giorno (2h.30), guida per la visita della Val d'Orcia il 2° giorno (intera giornata), gratuità come indicato dal preventivo, assicurazione RC, I.V.A.
La quota di partecipazione non comprende: trasporti, pranzo del 1° e del 3° giorno, bevande (da pagare in loco acqua minerale, vino e bibite), ingressi, supplementi, extra e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

TORNA AL MENU

Compagni di Viaggio by CDV di Marco Capucci Srl - P.za De Gasperi, 2 - 41043 Formigine (MO) - Tel. 059 5750596 - Cell. 338 9323508 - Fax 059 8672257
P.IVA 03349700363 - Contatti - info@compagnidiviaggio.eu - Informativa cookies - iscritta al Registro delle Imprese di Modena, n. d'iscrizione: 03349700363 - capitale sociale € 5.000