Compagni di viaggio - Gite scolastiche organizzate. Gite all'estero, gite in italia, gite di un giorno, gite sulla neve, escursioni in bicicletta
Facebook Facebook

VENETO E LOMBARDIA - VERONA, MANTOVA E IL MINCIO

Programma 2 – 3 giorni:            

1° giorno: arrivo a Verona. Incontro con la guida (durata ca. 2h.30). Il percorso a piedi si snoda attraverso le vie del centro, in buona parte rimaste quelle tracciate più di duemila anni fa dai romani quando fondarono la città e su cui si sono accumulati due millenni di storie e costruzioni. Verona è una città fatta letteralmente a strati, dove su una base romana formata da imponenti monumenti e suggestivi ruderi, si innestano eleganti chiese romaniche, case torre gotiche, ed i palazzi rinascimentali riccamente decorati del lungo e prospero periodo veneziano a formare scorci suggestivi e belle piazze. Conclusa la visita tempo libero. Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.
2° giorno: prima colazione. Trasferimento a Mantova. Incontro con la guida (durata ca. 2h.30). Scopriamo il centro storico; partiamo da Piazza Sordello con lo scenografico Castel San Giorgio di impronta militaresca, la facciata del Palazzo Ducale e il Duomo con i suoi magnifici interni dovuti a Giulio Romano. E poi osserviamo il palazzo del Podestà, il Palazzo del Massaro, la Torre della Gabbia e Piazza delle Erbe, circondata dal Palazzo della Ragione, dalla Torre dell’orologio, dai portici e dalla casa del mercante. Qui il vero gioiello è costituito dalla chiesa romanica di San Lorenzo, raro esempio di chiesa a pianta circolare. Poco distante, su Piazza Mantegna, si innalza imponente la Basilica di Sant’Andrea, capolavoro di architettura rinascimentale. Successivamente ingresso a Palazzo Ducale (prenotazione obbligatoria da effettuare con largo anticipo / ingresso a pagamento, consentito a gruppi di 25 persone alla volta / durata ca. 1h.). L'antica reggia dei Gonzaga, una delle più grandi d'Europa, è una città nella città. Frutto di continue trasformazioni, è un insieme di palazzi di epoche diverse, collegati tra loro da una rete di gallerie e separati da piazze e giardini. Il percorso permette di scoprire i tanti ambienti del palazzo tra cui la celebre Camera degli Sposi; dipinta da Andrea Mantegna nell'arco di nove anni, rappresenta una delle più alte testimonianze della pittura di tutti i tempi.
Pranzo in ristorante.
Trasferimento a piedi sul Lungolago, imbarco ed escursione sul Fiume Mincio (ca. 1h.15). Partendo dal Lago Inferiore (pontile lungolago Gonzaga), si naviga sui Laghi Inferiore e di Mezzo osservando la città gonzaghesca che si specchia nelle acque dei suoi laghi. La navigazione procede poi nella Vallazza fra le caratteristiche presenze di flora e di fauna che vivono in questa zona umida protetta dal Parco Naturale del Mincio, dove fioriscono ninfee bianche, gialle e castagne d’acqua. La crociera consente di confrontare tre tipi di ambienti: quello lacuale, quello palustre e quello squisitamente fluviale. Conclusa l'escursione tempo libero. Possibilità di visita a Palazzo Te (ingresso da pagare in loco). Eretto nel 1525, presenta ai visitatori lo splendore dell'opera creativa di Giulio Romano. Otto le sale principali, un cortile interno, uno stupendo loggiato, una serie di camerini, le stalle (ora adibite a sale esposizioni) ed un angolo "segreto": la grotta. In uno spazio espositivo si possono ammirare: monete, sigilli pesi e misure, coni e stampi. Vi sono anche collezioni di dipinti provenienti da donazioni, una sezione d'arte moderna e 400 reperti d'epoca antica. Rientro, cena e pernottamento.
3° giorno: prima colazione. Possibilità di visita (guida ed ingressi con supplemento) a:

  1. Lago di Garda: trasferimento a Lazise che, situato sulle sponde del Lago di Garda, è circondato da una cinta di mura. Ne scopriamo il piccolo e bel centro, attraversato da strette stradine e piazzette. Imbarco ed escursione in motonave fino a Sirmione (durata ca. 45 minuti – non sono previste soste intermedie / l’orario della navigazione cambia in base al periodo di effettuazione). Arrivo e visita libera del centro storico di Sirmione. Scopriamo il Castello Scaligero edificato nel XIII sec. con i suoi ponti levatoi, le torri e le mura merlate, la chiesa di S. Maria Maggiore, costruita nel XV secolo, i resti della chiesa di S. Salvatore e delle antiche mura di fortificazione e le Grotte di Catullo. All’estremità della penisola protesa sul lago, le Grotte sono state una delle residenze del poeta latino. Sono i resti di una grandiosa villa romana appartenente all’epoca imperiale, il più importante ritrovamento del Nord Italia. Colonne, mosaici e sculture. L’Antiquarium conserva resti architettonici e frammenti di affreschi.
  2. Parco Giardino Sigurtà: è un grandioso giardino di una secentesca villa palladiana. Ogni stagione dell'anno rende caratteristico il percorso a piedi, studiato appositamente per rendere ancor più suggestivi gli scorci panoramici che si aprono sugli ampi spazi verdi, le querce secolari, le piscine, le siepi abilmente scolpite, gli aceri giapponesi ed i cipressi. Grazie alle amorevoli cure, alla dedizione e volontà costanti del suo fondatore, il Conte Sigurtà, l'oasi è composta da splendidi tappeti erbosi e da una ricca flora mediterranea che cresce rigogliosa grazie al mite clima del Lago di Garda.
  3. Vittoriale: arrivo a Gardone e ingresso al Vittoriale. E’ la Cittadella monumentale che D'Annunzio allestisce dal 1921, trasferendosi sulla riva bresciana del Lago. Non è soltanto una casa ma un'insieme di edifici, vie, piazze, teatri, giardini, parchi, corsi d'acqua. La Priora è la casa del Poeta, i Giardini privati e il parco che si estendono su una superficie di 11 ettari, il Museo della Guerra che mostra il ricco e prezioso patrimonio storico legato all’esperienza militare di D’Annunzio.
  4. Sabbioneta: visita del borgo (ca. 1h.30). La cinta muraria bastionata, praticamente intatta, il suo impianto urbanistico e l’insieme dei suoi monumenti ne fanno uno dei gioielli del manierismo italiano. Scopriamo Piazza Ducale, Palazzo Ducale, il Teatro Olimpico, la vasta Piazza Castello (antica piazza d'Armi) nobilitata dall'imponente prospettiva della Galleria degli Antichi, il Palazzo del Giardino.

Pranzo libero (pranzo in ristorante con supplemento). Partenza per il rientro.

Alberghi:
hotel *** situato a Mantova. Cena in hotel.
hotel *** situato nei pressi di Lazise. Cena in hotel.

Quota individuale di partecipazione: 
2 giorni (1 notte): € 101,00  
3 giorni (2 notti): € 147,00

Gratuità: 1 ogni 25 paganti in singola (esclusi supplementi*)       

La quota di partecipazione comprende: la mezza pensione in hotel *** dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo, pranzo in ristorante il 2° giorno, guida per la visita di Verona il 1° giorno (ca. 2h.30), guida per la visita di Mantova la mattina del 2° giorno (ca. 2h.30), la navigazione in motonave sul Fiume Mincio nel pomeriggio del 2° giorno (ca. 1h.15), le gratuità come indicato, assicurazione RC, I.V.A.

La quota di partecipazione non comprende: trasporti, pranzo del 1° e del 3° giorno, bevande (da pagare in loco acqua minerale, vino e bibite), ingressi, supplementi, extra e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

TORNA AL MENU

Compagni di Viaggio by CDV di Marco Capucci Srl - P.za De Gasperi, 2 - 41043 Formigine (MO) - Tel. 059 5750596 - Cell. 338 9323508 - Fax 059 8672257
P.IVA 03349700363 - Contatti - info@compagnidiviaggio.eu - Informativa cookies - iscritta al Registro delle Imprese di Modena, n. d'iscrizione: 03349700363 - capitale sociale € 5.000